Opportunità

71

Nuove aziende
ogni anno

+13%

Crescita industriale
annuale

Meno ostacoli lungo il cammino.

L’impresa che sceglie la Puglia e dunque di insediare il proprio stabilimento produttivo in una delle due aree ZES può usufruire di una serie di vantaggi e incentivi derivanti dalla localizzazione.

Agevolazioni statali

Agevolazioni statali

Rappresentate da un credito di imposta fino a 100 milioni di euro per investimento e dalla riduzione dell’imposta sul reddito del 50% per chi inizia una nuova attività di impresa.

Agevolazioni regionali

Agevolazioni regionali

Ogni regione può mettere a disposizione risorse per gli investimenti nelle ZES.

Semplificazioni amministrative e burocratiche

Semplificazioni amministrative e burocratiche

Statali e locali che ciascuna Regione o Comune possono deliberare.

Semplificazione del sistema di governance

Semplificazione del sistema di governance

Rafforzando l’attività e i poteri del Commissario che avrà la titolarità del procedimento di autorizzazione unica e sarà l’interlocutore principale per gli attori economici interessati a investire sul territorio di riferimento.

Zona Franca Doganale Interclusa

Zona Franca Doganale Interclusa

Che permette di beneficiare dell’esenzione di IVA e dazi per merci importate in Italia da Paesi non UE.

Condizioni creditizie favorevoli

Condizioni creditizie favorevoli

La Legge ha previsto la possibilità di stipulare accordi o convenzioni con banche per favorire gli investimenti delle imprese.